Madre e figlio arrestati: erano specializzati nei furti alle auto in sosta

In attesa del giudizio, la donna (44 anni) ora si trova in carcere a Brescia, mentre il figlio 24enne è agli arresti domiciliari

0
Carabinieri in azione, foto generica
Carabinieri in azione, foto generica

Due persone – una donna di 44 anni e il figlio di 24 – sono state arrestate dai di bagnolo Mella con l’accusa di essere gli autori di diversi colpi sulle automobili lasciate incustodite.

Secondo la prima ricostruzione, infatti, i due prendevano di mira le vetture posteggiate all’esterno di supermercati e chiese, forzandole per appropriarsi del contenuto: borse, oggetti di valore, denaro e carte di credito.

A incastrarli sono state le telecamere piazzate dai militari nei parcheggi e nei bancomat della zona. Grazie alle immagini i carabinieri li hanno arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso, ricettazione ed indebito uso di carte di credito.

In attesa del giudizio, la donna ora si trova in carcere a Brescia, mentre il figlio è agli arresti domiciliari.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome