Desenzano del Garda, blitz dei vigili nel centro per i richiedenti asilo

I materiali raccolti saranno consegnati al prefetto, a cui spetterà il compito di decidere sulla sussistenza delle condizioni di legge e contrattuali

0
Sirene della Polizia locale, foto generica
Sirene della Polizia locale, foto generica

L Polizia locale di Desenzano del Garda, nelle scorse ore, ha effettuato un blitz all’interno della struttura per richiedenti asilo collocata in località La Pergola, tra Rivoltella e San Martino.

Gli agenti hanno controllato la struttura gestita dalla cooperativa Olinda di Medole in seguito alla denuncia presentata dagli attivisti del Fronte anticapitalista bresciano, di Rifondazione Comunista e del comitato Senza Confini che parlava di inadeguate condizioni igieniche e di alloggio. I quindici occupanti (africani e asiatici, di età compresa fra i 19 e i 28 anni) sono stati sentiti e tutti gli spazi sono stati fotografati. I materiali saranno quindi consegnati al prefetto, a cui spetterà il compito di decidere sulla sussistenza delle condizioni di legge e contrattuali.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome