Danneggiano la scuola, ragazzini costretti ai lavori socialmente utili

La formula di risarcimento è stata raggiunta attraverso un accordo tra genitori, dirigenza scolastica e amministrazione comunale

0
Ragazzino a scuola, foto generica
Ragazzino a scuola, foto generica

Per riparare al danno commesso hanno dovuto compiere lavori socialmente utili per una durata di 10 ore.

Come riporta Bresciaoggi e come riferito da altre fonti, cinque giovanissimi che frequentano le scuole medie di Carpenedolo sarebbero stati ritenuti responsabili di atti di vandalismo nei confronti delle nuove aule della struttura scolastica.

Nonostante i numerosi richiami, i cinque ragazzini avrebbero continuato a danneggiare i beni della . Così dalle parole si è passati ai fatti e i ragazzini sono stati costretti a rinunciare ad alcune ore del proprio tempo libero svolgendo gratuitamente alcune mansioni durante una manifestazione locale legata ai mattoncini Lego.

La formula di risarcimento è stata raggiunta attraverso un accordo tra alcuni genitori, dirigenza scolastica e amministrazione comunale (che in un primo momento aveva espresso la possibilità di sporgere contro i giovani).

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome