Scosse di terremoto nell’Ovest Bresciano: cittadini in strada per la paura

Le due scosse sono state registrate dai sismografi dell'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia nei pressi di Urago d'Oglio (Brescia)

0
urago d'oglio
urago d'oglio

Due scosse di sono state registrate nella serata di ieri nei pressi di Urago d’Oglio e seppur lievi hanno creato spavento in chi le ha avvertite.

La prima scossa, di magnitudo 2.6, è stata registrata dai sismografi dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle 21:27. L’epicentro è stato localizzato a Urago d’Oglio, a una profondità di 10 km.

Non vi sono stati né danni né feriti, ma molte persone, spaventate, si sono riversate in strada per precauzione.

In seguito, alle 00:18, si è registrato un secondo episodio, di magnitudo 2,5. In questo caso l’epicentro è stato localizzato a due chilometri di distanza da Urago, a Pumenengo, nella Bergamasca.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome