Notti brave a Vighizzolo, sangue nella piazzetta davanti la chiesa

La chiazza di sangue, ben visibile, ha insospettito i militari che hanno effettuato rilievi sul posto e visionato le riprese della videosorveglianza

0
alcol e giovani
alcol e giovani

La chiesa parrocchiale di Vighizzolo pare non aver pace. Ancora una volta fa da cornice a fatti spiacevoli – tra cui la comparsa di una scritta satanica sulla facciata della chiesa – causati da qualche individuo che probabilmente esagera con e droghe.

L’ultimo episodio – riportato da Bresciaoggi – ha costretto i di Montichiari a visionare le telecamere di videosorveglianza della chiesa per ottenere maggiori informazioni riguardo ad una macchia di sangue scoperta ai piedi di una panchina proprio davanti l’edificio.

La chiazza di sangue, ben visibile, ha insospettito i militari che hanno effettuato rilievi sul posto. Grazie ai video i carabinieri hanno scoperto che la macchia è dovuta al ferimento di una persona, che si sarebbe tagliata con i vetri di una bottiglia di birra, forse una delle tante che i ragazzini di Vighizzolo consumano durante le loro notti brave.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome