Distrugge la sala d’aspetto in caserma, moldavo arrestato ed espulso

L'uomo è stato rinchiuso nella camera di sicurezza con l'accusa di danneggiamento aggravato di materiale della pubblica amministrazione

0
Carabinieri
Carabinieri

Era stato fermato dai per un controllo.

Ma evidentemente qualcosa deve averlo fatto arrabbiare. Un uomo di origini moldave senza fissa dimora è stato arrestato e verrà espulso dall’Italia.

Lo straniero ha dato in escandescenza dopo che i militari lo avevano condotto nella caserma della Compagnia di Verolanuova per accertarne l’identità. Mentre attendeva, l’uomo ha infatti iniziato a rompere vetri e oggetti vari all’interno della sala d’aspetto.

L’uomo è stato quindi rinchiuso nella camera di con l’accusa di danneggiamento aggravato di materiale della pubblica amministrazione e il Gip di Brescia ha convalidato l’arresto.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome