Aggredito dai ladri nel 2017, un’altra banda prova ad entrare in casa sua

Un nuovo tentativo di rapina ha colpito la casa dell'elettricista di 38 anni che il 23 gennaio 2017 è rimasto vittima di una violenta aggressione

0
Un ladro cerca di entrare in un'abitazione
Un ladro cerca di entrare in un'abitazione

Un nuovo tentativo di rapina ha riportato alla mente il giorno più brutto per Francesco Scalvini, l’elettricista di 38 anni che il 23 gennaio del 2017 è rimasto vittima di una banda di rapinatori che pur di portare a segno un colpo non aveva esitato ad aggredirlo violentemente, provocandogli una ferita alla testa che lo ha costretto ad un lunghissimo e doloroso percorso riabilitativo.

Circa un mese fa – lo riporta Il Giorno Brescia – un’altra banda di ha tentato di fare irruzione nella stessa casa, a Ghedi, scavalcando la recinzione e provando a forzare la porta d’ingresso.

Disturbati forse da qualche rumore, i malviventi hanno fortunatamente lasciato perdere, ma hanno rivolto la loro attenzione all’abitazione vicina, dove sono riusciti a portare a termine il furto.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome