Brescia, ultimi giorni di musei gratis e tanti film per festeggiare Capodanno

Una settimana imperdibile tra apertura gratuita di tutti i Musei Civici, il ritorno degli Eden Classici e una Lady Gaga inedita e straordinaria

1
La pinacoteca di Brescia
La pinacoteca di Brescia

Da a l’appuntamento è ai . Si rinnova anche quest’anno l’iniziativa voluta dalla Fondazione Brescia di offrire a tutti, pubblico cittadino e turisti presenti a Brescia, l’opportunità di visitare il patrimonio e le ricchezze della città fino al 31 dicembre gratuitamente. Un’iniziativa speciale per rendere i musei della città sempre più accoglienti e dinamici, in questo suggestivo periodo dell’anno.

Molti gli appuntamenti pensati per le famiglie.

Sabato 29 dicembre sono due gli appuntamenti da segnare in agenda: alle 15.30 al Museo delle Armi Luigi Marzoli si terrà un laboratorio dedicato alle famiglie, per scoprire gli antichi ornamenti dei cavalli, alcuni tra gli oggetti più preziosi della collezione, come le antiche rotelle da pompa: In sella! Tra fasti e ricchezze: le antiche parate

Alle 17.00 invece si potrà partecipare ad una speciale passeggiata tra i capolavori, una visita guidata per famiglie al Museo di , pensata appositamente per bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni.

E per chi il 29 fosse impegnato sarà possibile partecipare ad una passeggiata tra i capolavori del Museo di Santa Giulia anche domenica 30 dicembre alle 14.30. L’appuntamento in è invece la mattina del 30 dicembre alle 10.30.

Inoltre ricordiamo la possibilità di noleggiare fino al 1 gennaio gli Art Glass per vivere l’antica Brixia attraverso un viaggio ultratecnologico, entrando nelle dimore preziosamente decorate, tra le vie e gli ambienti privati, delle Domus dell’Ortaglia.

Per gli amanti del cinema le feste sono un tripudio di film eccezionali. Dal 25 al 28 dicembre protagonista dello schermo di via Nino Bixio sarà la coppia da brividi Bradley Cooper e Lady Gaga in A Star Is Born, una storia vecchia quanto Hollywood, straordinaria e piena di magia.

Due i film in programma per la sera di Capodanno: alle 18, sarà in programma un grande film sulla condizione della donna, e del cinema, nell’Iran di oggi, premiato per la sceneggiatura a Cannes 2018, Tre volti, di Jafar Panahi e alle 21 Museo – folle rapina a Città del Messico, di Alonso Ruizpalacios, un film divertente e incisivo, dotato di un ottimo ritmo e con continue variazioni di registro, che racconta come una rapina di successo possa convertirsi in un fallimento esistenziale. Il film sarà in programma anche l’1 gennaio alle 18.15.

L’1 gennaio sera, alle 21.15, sarà in programma invece Troppa Grazia, di Gianni Zanasi, “un film straordinario in cui si ride molto. Una lettera d’amore e un’ode pagana agli artisti”.

IL PROGRAMMA: INFO E COSTI

Dal 24 al 31 dicembre*

REGALO DI NATALE

I Musei Civici aprono le porte gratuitamente per festeggiare insieme il Natale. Un’iniziativa speciale che vuole sottolineare l’attenzione verso il coinvolgimento del pubblico bresciano, e non solo, e dei turisti presenti nella nostra città durante le festività.

IL TÈ DELLE 16

Museo di Santa Giulia/White Room – ore 16.00

Quest’anno, durante la settimana di gratuità, la visita ai musei sarà ancora più dolce grazie alla collaborazione con “Sapori e Dintorni Conad”, che offrirà a tutti i visitatori una golosa merenda.

Dal 22 dicembre al 1 gennaio

ART GLASS Domus dell’Ortaglia Museo di Santa Giulia

Rivivi l’antica Brixia con gli ArtGlass: un viaggio ultratecnologico ed innovativo che permette di entrare nelle antiche dimore preziosamente decorate.

Costo noleggio: € 6 a persona

ARTE IN SCATOLA
Una proposta per famiglie con bambini dai 4 agli 11 anni in visita autonoma ai Musei, per sperimentare attività pratiche e scoprire molte curiosità sulle opere esposte.

I kit si ritirano gratuitamente, dietro presentazione del documento d’identità, presso le biglietterie delle diverse sedi museali.

IN SELLA! TRA FASTI E RICCHEZZE: LE ANTICHE PARATE

I cavalieri possedevano diversi cavalli, ognuno destinato a un’azione precisa. Al ritorno da battaglie gloriose, il cavaliere sceglieva il cavallo più bello e maestoso per entrare trionfante in città. Il destriero veniva agghindato sfarzosamente per esibire la gloria, la ricchezza e l’importanza del suo padrone. Il laboratorio, dedicato agli antichi ornamenti dei cavalli, si conclude nelle sale del Museo delle Armi, alla scoperta delle rotelle da pompa, tra gli oggetti più preziosi della collezione.

Costo: € 4,50 adulti; € 3 bambini

Sabato 29 dicembre 2018, ore 17.00

PASSEGGIANDO TRA I CAPOLAVORI

Visita guidata al Museo di Santa Giulia

Costo: € 4,50 adulti; € 3,00 bambini dai 6-13 anni

Domenica 30 dicembre 2018

PASSEGGIANDO TRA I CAPOLAVORI

ore 10.30 Visita guidata in Pinacoteca Tosio Martinengo

Ore 14.30 Visita guidata nel Museo di Santa Giulia

Costo: € 4,50 adulti; € 3,00 bambini dai 6-13 anni

CINEMA NUOVO EDEN

Da martedì 25 a venerdì 28 dicembre

A STAR IS BORN

di Bradley Cooper. Con Bradley Cooper, Lady GaGa, Sam Elliott. Drammatico, Musical, Musicale, Sentimentale. USA, 2018, 135′

In questa nuova lettura dell’iconica storia d’amore, Bradley Cooper debutta alla regia raffigurando il maturo musicista Jackson Maine che scopre e si innamora di Ally, un’artista in difficoltà interpretata da Lady Gaga. Ally ha abbandonato il sogno di diventare una cantante di successo finché non incontra Jack, che riconosce immediatamente il suo talento naturale. Questo racconto intimo ci conduce in un viaggio nella bellezza e nelle difficoltà di un rapporto che fatica a sopravvivere.

Biglietti: 6,00 euro intero; 5,00 euro ridotto

Orari: (martedì 25 ore 18 e 21; mercoledì 26 ore 16, 18.30, 21.15; venerdì 28 ore 17 e 21*in versione originale sottotitolato)

Da venerdì 28 a lunedì 31 dicembre

TRE VOLTI

di Jafar Panahi. Con Behnaz Jafari, Jafar Panahi, Marziyeh Rezaei. Drammatico. Iran, 2018, 102′

La famosa attrice Behnaz Jafari riceve il video di una giovane che implora il suo aiuto per sfuggire alla propria famiglia conservatrice e tiranna. Behnaz abbandona le riprese del film a cui sta lavorando e si rivolge al regista Jafar Panahi per risolvere il mistero del video e raggiungere la ragazza. Inizia così un viaggio in auto verso il nordovest rurale dove ogni incontro è pieno di fascino e ironia.

Orari: (venerdì ore 19.30; sabato ore 18; domenica ore 16 e 21, lunedì ore 18)

Da sabato 29 dicembre a mercoledì 2 gennaio

TROPPA GRAZIA

di Gianni Zanasi. Con Alba Rohrwacher, Elio Germano, Giuseppe Battiston. Commedia. Italia, Spagna, Grecia, 2018, 110′

Lucia è una geometra che vive da sola con sua figlia. Mentre si arrangia tra mille difficoltà, economiche e sentimentali, il Comune le affida un controllo su un terreno scelto per costruire una grande opera architettonica. Lucia nota che nelle mappe del Comune qualcosa non va, ma per paura di perdere l’incarico decide di non dire nulla. Il giorno dopo, mentre continua il suo lavoro, viene interrotta da quella che le sembra una giovane “profuga”. Lucia le offre 5 euro e riprende a lavorare. Ma la sera, nella cucina di casa sua, la rivede all’improvviso, davanti a lei. La “profuga” la fissa e le dice: “Vai dagli uomini e dì loro di costruire una chiesa là dove ti sono apparsa…”

Orari: (sabato 29 dicembre ore 21; domenica 30 dicembre ore 18.15, martedì 1 gennaio ore 21 mercoledì 2 gennaio ore 18)

Da lunedì 31 dicembre a mercoledì 2 gennaio

MUSEO – FOLLE RAPINA A CITTA’ DEL MESSICO

di Alonso Ruizpalacios. Con Gael García Bernal, Leonardo Ortizgris, Alfredo Castro. Drammatico. Messico, 2018, 128′

Natale, 1985. Pochi mesi dopo il terremoto che l’ha quasi distrutta, Città del Messico si sveglia con la notizia del crimine più spettacolare della sua storia: il furto di oltre 160 pezzi preispanici al Museo Nazionale di Antropologia. Il crimine è un grave insulto per il paese. Non ci sono prove che indichino alcun colpevole. Nessuno sospetterebbe che i responsabili abbiano dormito tranquillamente nel sobborgo di Ciudad Satélite e siano due amici, studenti in veterinaria, Juan Nunez e Benjamin Wilson. I due giovani lasciano il Messico, cercando di vendere i pezzi ma attraversando le rovine di Palenque e la decadenza di Acapulco ritorneranno all’origine del loro crimine: il museo.

Orari: (lunedì 31 ore 21; martedì 1 gennaio ore 18.15, mercoledì 2 gennaio ore 21*in versione originale sottotitolato)

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome