Serie B, il Brescia torna da Benevento con un punto

Succede tutto nel giro di cinque minuti: Torregrossa porta in vantaggio le rondinelle, un autogol di Cistana rimette tutto in parità

0
Torregrossa esulta dopo il momentaneo vantaggio - foto da pagina Facebook Brescia Calcio
Torregrossa esulta dopo il momentaneo vantaggio - foto da pagina Facebook Brescia Calcio

Si conclude con un pareggio, su un campo molto insidioso, il girone di andata del campionato di Serie B del Brescia che torna da Benevento – contro una delle favorite per la promozione – con un punto, frutto dell’1-1.

Sono i padroni di casa che cercano di fare la partita fin dalle prime battute ma la prima occasione da gol capita al Brescia con un tiro di Bisoli che viene deviato in angolo dal portiere avversario. Il Benevento spinge ma le rondinelle si difendono bene e non soffrono più di tanto. All’intervallo il punteggio rimane fermo sullo 0-0.

I gol che determinano il risultato finale arrivano tutti e due nella ripresa e nel giro di pochi minuti. Al 74′ il Brescia, in uno dei primi affondi, colpisce: Donnarumma mette un pallone basso in area dove c’è Torregrossa che prima si libera della marcatura del difensore avversario e poi calcia di prima in porta battendo Montipò. Passano cinque minuti e i campani pareggiano: Cistana, nel duello in velocità con Coda, colpisce il pallone in modo goffo spedendolo nella propria porta.

La partita finisce 1-1, il Brescia torna a casa e va in vacanza forte del secondo posto in classifica.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome