Lite per una donna, 30enne aggredito a colpi di martello nel parcheggio del Leone

L'aggressione è avvenuta nel parcheggio del centro commerciale il Leone di Lonato intorno alle 18 della sera di Capodanno

0
Carabinieri
Carabinieri

Il gravissimo episodio risale alla notte di Capodanno, ma è stato reso pubblico soltanto nella giornata di oggi. Nel tardo pomeriggio di lunedì, intorno alle 18, un “commando” di tre uomini ha aggredito a colpi di spranga e martello un marocchino di circa 30 anni: l’uomo è stato ricoverato d’urgenza in ospedale e ha riportato ferite giudicate gravi dai medici, ma non sarebbe in pericolo di vita.

LA RICOSTRUZIONE DEI FATTI

L’aggressione è avvenuta nel parcheggio del centro commerciale il Leone di Lonato. E i – anche grazie alle telecamere di videosorveglianza del centro – si sono subito messi sulle tracce degli aggressori, pare già individuati. Secondo la prima ricostruzione i tre avrebbero atteso il marocchino nel parcheggio, per poi pestarlo a sangue con pugni, calci e oggetti di diverso genere e quindi darsi alla fuga lasciando la vitima a terra in un bagno di sangue

IL MOVENTE DEL PESTAGGIO

Resta da capire il movente del pestaggio, ma – visto anche l’armamentario usato – è possibile che si sia trattato di un’azione premeditata. Tra le ipotesi ci sono quelle di uno screzio sentimentale (la reazione alle molestie di uno dei tre albanesi alla fidanzata del nordafricano) o di un regolamento di conti per altre questioni. Se fosse confermato, i tre rischierebbero una denuncia per e lesioni.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome