Bambino perde la mano per un petardo, la Procura apre un’inchiesta

La Procura di Brescia ha aperto un’inchiesta sullo scoppio del petardo che nel pomeriggio di ieri ha provocato il ferimento di due bambini

0
Eliambulanza, foto d'archivio
Eliambulanza, foto d'archivio

La di Brescia ha aperto un’inchiesta sullo scoppio del petardo che nel pomeriggio di ieri ha provocato il ferimento di due , uno dei quali ha dovuto subire l’amputazione parziale di una mano.

Il grave incidente è avvenuto a Cologne, nel parco Sandro Pertini di via Corioni: qui i due ragazzini hanno dato fuoco a petardi più piccoli per innescare quello più grosso, ancora inesploso, trovato nel parco.

Trasportato in al Papa Giovanni XXIII di Bergamo, il bambino è poi stato trasferito a Peschiera, dove è stato operato. Ha perso l’ultima falange di tutte le dita della mano con cui aveva preso il petardo.

Trovare chi ha abbandonato il petardo nel parco sarà molto difficile, ma la Procura di Brescia è comunque intenzionata a valutare eventuali responsabilità, non da ultime quelle dei genitori dei due minori.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome