Nave, allarme cassonetti bruciati: è il secondo caso in pochi giorni

Adesso sono i Carabinieri di Gardone Valtrompia che dovranno fare chiarezza e risalire ai colpevoli

0
Vigili del fuoco
Vigili del fuoco

Piromani ancora in azione a Nave: per la seconda volta nel giro di pochi giorni, i cassonetti vengono divorati dalle fiamme.

Dopo il primo caso avvenuto lo scorso 26 dicembre, ieri – lunedì 7 gennaio – se ne è registrato un altro: in via Barcella – una o più persone – avrebbero dato fuoco ai cassonetti utilizzati per la raccolta differenziata della carta. Questa volta, però, il rogo ha coinvolto anche una macchina, che era parcheggiata vicino al cassonetto.

Alcuni residenti, viste le fiamme, hanno allertato i , che si sono presentati sul posto per spegnere l’incendio, evitando anche una fine peggiore all’automobile. Adesso sono i Carabinieri di Gardone Valtrompia che dovranno fare chiarezza e risalire ai colpevoli.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome