La Brescia musicale in lacrime per Paolo Comini (Paul Mellory), stroncato da un infarto

Lascia la madre, due fratelli e la compagna. Ma soprattutto un vuoto incolmabile nei tantissimi che lo avevano conosciuto

0
Paolo Comini
Paolo Comini, in arte Paul Mellory

Tragedia, nella nottata, nel Bresciano. E ora sono in molti a piangere la scomparsa di un amico e di un artista molto noto nella scena musicale della leonessa. Paolo Comini – in arte Paul Mellory – è stato infatti stroncato da un infarto mentre si trovava nella sua abitazione di Castel Mella.

Paolo Comini aveva solo 43 anni e li aveva festeggiati poche settimane fa, lo scorso 14 dicembre. Il 31 dicembre aveva anche consegnato a Facebook un messaggio per il suo 2018 (definito, nel bene e nel male, il più importante della sua vita), che rende ancora più straziante la tragedia.

Paul Mellory era un artista a tutto tondo, molto apprezzato da chi capisce di . Suonava come bassista nei Seddy Mellory e negli Intercity. Era anche un regista di videoclip (qui sotto uno dei più apprezzati, quello con lo scrittore bresciano Bianchi). Ma di recente aveva anche aperto una sua casa discografica con gli amici Ronnie Amighetti e Paolo Fappani.

Lascia la madre, due fratelli e la compagna. Ma soprattutto un vuoto incolmabile nei tantissimi che lo avevano conosciuto. A tutti vanno le sentite condoglianze della redazione di BsNews.

L’ULTIMO MESSAGGIO DI PAOLO COMINI

Saluto il 2018 come uno degli anni più importanti della mia vita, se non altro perché ho perso mio padre. Poi mio cugino Dario, Fabione ‘il colonnello’ e la diciannovenne gatta Pta. A gennaio ero disoccupato, a dicembre sono direttore. Il Brescia é passato dalla zona retrocessione alla vetta della classifica. Con gli Intercity di figa ho suonato e prodotto un incredibile doppio album che ha preso 8 su Blow up ma che nessuno si é cagato. Con Ronnie Amighetti e Paolo Blodio Fappani ho aperto uno studio fighissimo, che é una nuova casa in cui sarete tutti i benvenuti. Ho girato un po’ di videoclip e questo sotto é il piu bello, vincitore della categoria ‘miglior scena soft porno’.
In tutto questo, un ringraziamento particolare a Daisy Flower per la pazienza e l’amore incondizionato.

IL SUO ULTIMO VIDEOCLIP

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome