Presunti maltrattamenti alla Shalom: tutti assolti

Due persone erano state condannate a quattro messi di carcere con l'accusa di maltrattamenti e sequestro di persona: sono state scagionate

0
Tribunale
Tribunale

Alla comunità Shalom di Palazzolo sull’Oglio non c’è stato alcun maltrattamento. A stabilirlo è stata la Corte d’appello di Brescia, che ha ribaltato la sentenza di primo grado. Nell’occasione, su 42 persone indagate, le assoluzioni erano state 40, mentre due persone (due ex ospiti della struttura) erano state condannate a quattro messi di carcere con l’accusa di maltrattamenti e sequestro di persona nei confronti del figlio dell’ex capo della procura di Brescia.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome