Fine di un’era per la Raffineria Metalli Capra: fallimento e 82 lavoratori a rischio

Il Tribunale di Brescia ha dichiarato il fallimento della Raffineria Metalli Capra di Castel Mella (con una sede anche a Montirone)

0
Raffineria Metalli Capra
Raffineria Metalli Capra

Alla fine la sentenza è arrivata. Il ha dichiarato il fallimento della Raffineria Metalli Capra di Castel Mella (con una sede anche a Montirone).

E così, con il parere negativo alla richiesta di ammissione alla procedura di concordato preventivo, che era stata avanzata ad aprile, e che è stata giudicata inammissibile dal commissario giudiziale, resta incerto il futuro di 82 lavoratori.

Si era forse fin troppo sperato in un buon epilogo a dicembre, quando , proprietà dell’azienda e si erano incontrati con l’intenzione di valutare la situazione ed eventuali offerte di acquisto dell’azienda, che però non si sono mai concretizzate.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome