🔴 Omicidio Daniela Bani, arrestato in Tunisia il marito latitante

Mootaz, condannato per l'assassinio della moglie avvenuto nel 2014, era destinatario di un mandato di cattura internazionale

1
La palazzolese Daniela-Bani con il marito killer Chaanbi Mootaz.jpg
La palazzolese Daniela-Bani con il marito killer Chaanbi Mootaz.jpg

È stato arrestato in Chaanbi Mootaz, l’uomo condannato per l’ della moglie Daniela Bani, 30enne di Palazzolo sull’Oglio.

Dopo esser stato condannato anche in Appello per l’assassinio della moglie, avvenuto nel 2014, ed essere fuggito nel suo Paese natale, Mootaz era destinatario di un mandato di cattura internazionale. 

La donna, madre di due bambini piccoli ora affidati ai nonni materni, era stata assassinata con decine di coltellate.

A dare comunicazione dell’arresto dell’uomo, avvenuto grazie ad un intervento della polizia tunisina, è stato il Viminale. Poco tempo fa la madre di Daniela Bani aveva rivolto un appello pubblico al Ministro Salvini per chiedere un interessamento alla vicenda.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome