🔴 Omicidio Manuela Bailo, no ad una nuova perizia sui tagli alla gola

Secondo i difensori di Pasini non sarebbero stati studiati a fondo i tre tagli rinvenuti sulla gola di Manuela

0
Come è morta Manuela Bailo? La villetta di Ospitaletto in cui è avvenuto l'omicidio
Come è morta Manuela Bailo? La villetta di Ospitaletto in cui è avvenuto l'omicidio

È stata rigettata la richiesta di integrare con nuovi accertamenti il rapporto medico legale sulla morte di Manuela Bailo, la 35enne di Nave, uccisa a Ospitaletto il 28 luglio scorso e il cui corpo è stato poi abbandonato in una cascina del Cremonese.

La domanda di integrazione era stata avanzata dalla difesa di Fabrizio Pasini, ex amante della donna, che dopo averne fatto sparire il corpo ed essere andato in vacanza in Sardegna, ha confessato l’omicidio.

Come spiega il Giorno Brescia, secondo i difensori di Pasini non sarebbero stati studiati a fondo i tre tagli rinvenuti sulla gola di Manuela che potrebbero non essere stati causati dall’omicida ma – a detta dei legali – da animali entrati in contatto con il corpo della 35enne mentre si trovava nella vasca dei liquami nella cascina.

Intanto dal Pasini continua a ribadire di non aver sgozzato Manuela.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome