Cocaina a domicilio, sarà espulso il clandestino arrestato a Ghedi

Lo spacciatore, senza permesso di soggiorno, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

0
Spaccio di cocaina a Brescia, foto generica dal web
Spaccio di cocaina a Brescia, foto generica dal web

Quando è stato fermato dai era in sella ad una bicicletta e stava portando a termine alcune sue “attività”. Il 37enne di origini marocchine arrestato nei giorni scorsi a Ghedi stava pedalando sulla sua bicicletta per consegnare dosi di stupefacenti direttamente a domicilio.

L’uomo è stato avvistato in via Dante e perquisito dai carabinieri che lo hanno trovato in possesso di 16,5 grammi di e più di 1.500 euro in contanti.

Lo spacciatore, senza permesso di soggiorno, è stato arrestato per detenzione ai fini di di sostanze stupefacenti. Il giudice ha convalidato l’arresto; alla questura il compito di occuparsi dell’espulsione dal territorio nazionale.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome