Sarezzo, spaccio di cocaina: nei guai due donne e due uomini del Marocco

Tre di loro sono anche stati espulsi dall'Italia perché senza documenti

0
Spaccio di cocaina a Brescia, foto generica dal web
Spaccio di cocaina a Brescia, foto generica dal web

Colpo grosso da parte dei di Villa Carcina che, venerdì 15 febbraio, hanno sgominato una banda di marocchini, composta da due donne e da due uomini, che confezionava e spacciava cocaina.

La base dell’organizzazione – come riportato da diverse fonti – sembra fosse la zona del Crocevia di Sarezzo. Qui la arrivava il giovedì, veniva confezionata dai due maschi per poi essere spacciata dalle due donne il giorno seguente. Ed è stato proprio venerdì che i militari hanno messo a segno il blitz decisivo presentandosi nel covo trovando 95 dosi di cocaina, 1200 euro in contanti e un registro dove erano indicati tutti i clienti e i guadagni.

Le due coppie di marocchini – tutti di età compresa tra 19 e 25 anni – sono finite in manette per detenzione ai fini di di sostanze e il giudice ha convalidato i fermi. Tre di loro sono anche stati espulsi dall’Italia perché senza documenti.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome