Sonico, sbanda con il furgone e finisce contro il muro: muore 52enne

La sua salma è stata trasferita nella camera mortuaria dell'ospedale di Edolo

0
Ambulanza
Ambulanza

Tragico incidente nella serata di ieri, lunedì 25 febbraio, a Sonico dove un rumeno di 52 anni – Rakhita Sandu – ha perso la vita.

La tragedia si è consumata lungo la ex strada statale 42. L’operaio 52enne era a bordo del suo Citroen Berlingo quando improvvisamente ha sbandato e si è schiantato contro il muro a lato della carreggiata.

L’impatto è stato devastante tanto che i sono stati inutili: l’uomo è infatti sul colpo. La sua salma è stata trasferita nella camera mortuaria dell’ospedale di Edolo, mentre nelle prossime ore si cercherà di fare chiarezza sulle cause dell’incidente.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome