🔴 Lascia la borsa coi vestiti alla fermata del bus: arrivano gli artificieri da Milano

La borsa è stata aperta con l'ausilio di un robot: all'interno, fortunatamente, sono spuntati soltanto oggetti personali e vestiti, nessuna bomba

0
Polizia in azione
Polizia in azione

E’ davvero singolare quanto accaduto stanotte nella città di Brescia, dove una delle vie più trafficate è stata chiusa al traffico con il sospetto che alla fermata del bus fosse stata abbandonata una borsa contenente esplosivo.

Ad avvisare le forze dell’ordine è stato un passante, che – percorrendo via dei Mille – ha notato una borsa abbandonata alla fermata. Era circa l’1 di notte. La Questura ha immediatamente inviato alcune volanti sul posto, poi è scattata la procedura di massima sicurezza, quella relativa alla possibile presenza di esplosivi.

Innanzitutto la strada è stata chiusa (per l’intero tratto tra via Cairoli e piazzale Garibaldi), poi da Milano sono arrivati gli artificieri della di Stato che hanno utilizzato un robot armato di getto d’acqua per aprire la borsa. Dall’interno, però  – secondo quanto riferisce il Gdb – fortunatamente sono spuntati soltanto oggetti personali e vestiti. Nessuna bomba e nessun avvertimento terroristico, insomma.

Ora resta da capire chi abbia lasciato in quel luogo la borsa. Esclusa la pista terroristica, rimangono sostanzialmente due ipotesi: si è trattato di uno stupido scherzo oppure, più probabilmente, qualcuno ha dimenticato la borsa alla fermata.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome