Serie B, il Brescia pareggia a Padova e allunga sul Palermo

Un destro a giro di Ndoj rimette in equilibrio il vantaggio siglato da Mazzocco

0
Ndoj - foto da pagina facebook Brescia Calcio
Ndoj - foto da pagina facebook Brescia Calcio

Continua la striscia di risultati positivi per il Brescia che nella 25esima giornata pareggia con il risultato di 1-1 in casa del fanalino di coda Padova.

Una partita difficile – come tutte quelle che ci saranno da qui alla fine in casa delle squadre di bassa classifica – e non troppo emozionante. A dimostrazione di quanto detto una sola occasione nel corso del primo tempo: la punizione calciata da Cappelletti e finita a lato di poco.

Nella ripresa l’incontro diventa un pò più vivace. Il primo a provarci è Spalek con un tiro dal limite parato dall’ex Minelli. Al 51′ è invece Romagnoli che va vicino al gol, ma il suo colpo di testa viene respinto dall’estremo difensore dei patavini. Ma alla prime occasione è proprio la formazione di casa, al 57′, a passare in vantaggio: calcio d’angolo di Bonazzoli per Mazzocco che di testa trafigge Alfonso. Le rondinelle iniziano allora con il loro forcing offensivo, anche se rischiano di subire il colpo del ko quando Alfonso respinge la girata ravvicinata di Mbakogu. Alla mezzora Minelli si supera sul tiro a giro di Bisoli, ma il gol è nell’aria e arriva poco dopo quando Ndoj – freddissimo nello spostare il pallone nel duello contro un difensore avversario – calcia col destro dal limite dell’area e gonfia la rete.

Al triplice fischio il risultato è di 1-1. Un buon punto per il Brescia che – grazie alla sconfitta del Palermo a Crotone – conquista un punto proprio sui rosanero.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome