Caporalato, Confagricoltura: agli imprenditori servono strumenti più efficaci

Serafino Bertuletti (Area sindacale): da sempre ci occupiamo di aggiornare i nostri soci sulle novità legislative in una materia molto complessa

0
L'agricoltura è un settore nodale dell'economia bresciana
L'agricoltura è un settore nodale dell'economia bresciana

“Il caso Demetra rischia di gettare un’ombra sulla Franciacorta, territorio simbolo dell’eccellenza enologica non solo bresciana”. È per questo, si legge in una nota, che Brescia si augura che vengano presto individuate le eventuali responsabilità nella gestione del personale.

2Le aziende vitivinicole e del settore ortofrutta – continua il comunicato – si affidano sempre più spesso a soggetti esterni per le lavorazioni specializzate in campo e in cantina. È dunque necessario mettere a disposizione efficaci strumenti per consentire agli imprenditori agricoli di effettuare scelte appropriate nell’individuazione dei soggetti a cui appaltare i servizi”.

A questo proposito, come evidenzia Serafino Bertuletti dell’Area sindacale e gestione dipendenti di Confagricoltura Brescia, “la nostra organizzazione è da sempre attenta a tutte le novità e modifiche legislative in materia di diritto del lavoro. I nostri soci – continua Bertuletti – devono sempre essere nella condizione di conoscere obblighi e diritti verso terzi nei rapporti di lavoro. Troppo spesso giungono alla cronaca gravi situazioni di illegalità che dobbiamo contrastare non solo con una decisa ed ovvia presa di posizione a favore della legalità, ma anche con l’impegno quotidiano di partecipare ai tavoli di confronto con le istituzioni e di aggiornamento in materia di lavoro. Confagricoltura Brescia – ha concluso il dirigente dell’associazione sindacale – aggiorna periodicamente tutti i propri tramite circolari tecniche e normative perché crede che la conoscenza della legge sia il punto di partenza per contrastare possibili contravvenzioni o, alla peggio, reati penali”.

“Bene quindi – commenta infine il direttore di Confagricoltura Brescia, Gabriele Trebeschi – anche l’azione del Consorzio Franciacorta che si è fatto prontamente carico, come nel recente passato, di coordinare le azioni informative su questo delicato tema. Serve infatti – conclude Trebeschi – che non venga alimentato un clima di sospetto e di caccia alle streghe nei confronti delle cantine della Franciacorta”.

SUL CASO CAPORALATO SEGNALIAMO ANCHE L’INTERVISTA DI BSNEWS.IT AD ALBERTO SEMERARO, FLAI – CGIL

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome