Aeroporto di Orio, donna russa nei guai: in valigia aveva 71.000 euro in contanti

Le fiamme gialle, secondo normativa, hanno proceduto a sequestrarle immediatamente la metà della somma (30.794,69) eccedente

0
Una valigetta con soldi, foto d'archivio
Una valigetta con soldi, foto d'archivio

Cosa dovesse fare con quei soldi non è ancora chiaro. L’unica certezza è che una viaggiatrice russa è finita nei guai dopo un normale controllo alla dogana dell’ della vicina . Quando gli agenti delle dogane, in collaborazione con la Finanza, hanno aperto la sua valigia, infatti, sono spuntati ben 71mila euro in contanti.

Che è successo poi? La legge stabilisce che chi viaggia sia obbligato a fare una dichiarazione per le somme eccedenti i 10mila euro. Dunque le fiamme gialle, secondo normativa, hanno proceduto a sequestrarle immediatamente la metà della somma (30.794,69) eccedente. Nel frattempo sono anche partiti gli accertamenti per capire a chi o cosa fosse destinato il denaro.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome