Garda, vigile aggredito a morsi da mendicante fuori dal supermercato

L'uomo è stato denunciato a piede libero con le accuse di resistenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale

0
Sirene della Polizia locale, foto generica
Sirene della Polizia locale, foto generica

Singolare aggressione, nella tarda mattinata di giovedì 7 marzo, all’esterno del supermercato di Salò. Stando alle informazioni disponibili, infatti, un giovane nigeriano incappato in un controllo della avrebbe preso a morsi gli agenti.

La Polizia locale era intervenuta sul posto per un normale controllo, chiedendo allo straniero – che mendicava nel piazzale del supermercato – di fornire le proprie generalità. Ma il nigeriano si sarebbe rifiutato e la situazione è presto degenerata: quando gli agenti hanno cercato di farlo salire in auto per portarlo al commissariato, infatti, questi si sarebbe ribellato con violenza, arrivando ad affondare i denti nell’avambraccio di uno dei vigili.

I due agenti, dopo il servizio, si sono recati all’ospedale di Gavardo per le medicazioni. Mentre l’uomo è stato denunciato a piede libero con le accuse di resistenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome