Valcamonica, Cgil in controtendenza: gli iscritti aumentano

Lo scorso anno gli iscritti sono arrivati a quota 22.462: 229 in più dell'anno precedente. Per la Camera del lavoro camuna, autonoma dal lontano 1981, si tratta del record di sempre

0
Bandiera Cgil
Bandiera Cgil

Mentre a livello provinciale il calo degli iscritti continua lento e inesorabile per tutti i sindacati, in Valle Camonica la cresce e chiude il tesseramento 2018 con un numero da record. Lo scorso anno, infatti, gli iscritti sono arrivati a quota 22.462: 229 in più dell’anno precedente. Per la Camera del lavoro camuna, autonoma dal lontano 1981, si tratta del record di sempre.

Le nuove adesioni sono state 3.992, di cui 1.059 tramite il Patronato Inca per Naspi. A trainare la crescita sono stati soprattutto industria (+80), servizi (+65) e funzione pubblica (+259).

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome