⚠️ Concesio, cartello stradale ricorda la casa del papa… sbagliato | GUARDA LA FOTO

Una stanghetta collocata dalla parte sbagliata ha fatto sì che il riferimento del cartello stradale con refuso finisse a Gian Pietro Carafa, pontefice originario di Avellino

0
Il cartello stradale di Concesio che indica la casa natale del papa sbagliato, foto da Facebook
Il cartello stradale di Concesio che indica la casa natale del papa sbagliato, foto da Facebook

A Concesio anche i cartelli stradali indicano orgogliosamente che il Comune dell’hinterland bresciano ha dato i natali a un papa. Peccato che a volte si tratti di un papa sbagliato.

A segnalare l’errore è stato un lettore del gruppo Facebook “Brescia che non vorrei” (moderato da Marco Stellini) e l’immagine postata sembra parlare chiaro. Il segnale incriminato (come potete vedere dalla foto) si trova nei pressi della rotatoria in cui la statale che porta in Valtrompia incrocia la strada che arriva fino al Sebino e indica – con freccia a destra, in direzione, centro storico – la casa natale di… Paolo IV.

Ma una stanghetta collocata dalla parte sbagliata ha fatto sì che il riferimento del cartello stradale con refuso finisse a Gian Pietro Carafa, pontefice originario di Avellino e Papa dal 1555 con il nome di Paolo IV appunto, invece che al brescianissimo Paolo VI, Giovanni Battista Enrico Antonio Maria Montini, nato a Concesio il 26 settembre 1897.

Un errore isolato e curioso (giallo nel giallo: un altra fotografia dello stesso cartello, ma scattata in data diversa, indicherebbe il nome giusto) su cui – nei commenti al post che denuncia l’errore – si è già scatenata l’ironia del web.

The winner is… “Il cartello è corretto. Se volete andare ad Avellino, la direzione è quella”.

Il cartello stradale di Concesio che indica la casa natale del papa sbagliato, foto da Facebook
Il cartello stradale di Concesio che indica la casa natale del papa sbagliato, foto da Facebook
Il cartello stradale di Concesio che indica la casa natale del papa (foto con cartello giusto, scattata in data diversa), foto da Facebook

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome