Scappata a Capodanno, cagnolina torna a casa dopo due mesi

Bonnie si era smarrita il primo gennaio, spaventata dai botti di Capodanno e ora, dopo più di due mesi, è tornata a casa

0
Bonnie - cagnolina scomparsa e ora ritrovata
Bonnie - cagnolina scomparsa e ora ritrovata

È una storia a lieto fine quella riportata da Il Giorno Brescia e che ha come protagonista Bonnie, una cagnolina che si era smarrita il primo gennaio, spaventata dai botti di Capodanno e che ora, dopo più di due mesi, è tornata a casa.

A trovarla, stanca e affamata, sono stati due escursionisti.

Dopo l’allontanamento della cagnolina erano stati lanciati degli annunci non solo da parte della famiglia proprietaria del cane, ma anche da LAV Trentino, ed erano partite pure alcune spedizioni di ricerca, ma di Bonnie, scappata nella zona di Gargnano, non si erano più trovate tracce.

La settimana scorsa, però, la cagnolina è stata rintracciata sul monte Stino da due escursionisti. Bonnie aveva ancora al collo la medaglietta con i recapiti dei proprietari, che sono stati subito contattati e hanno potuto riabbracciare la fedele amica a quattro zampe.

La cagnolina è stata visitata dal veterinario: secondo le sue parole, Bonnie non sarebbe potuta sopravvivere a lungo in quelle condizioni.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome