Treni Brescia-Milano: altri ladri nella rete della Polizia ferroviaria

In un caso la vittima sarebbe stata derubata del computer, mentre il secondo riguarda il tentato borseggio di una passeggera di ritorno dal capoluogo lombardo

0
Polfer
Polfer

Proseguono i controlli delle forze dell’ordine anche sulla linea ferroviaria Brescia-Milano, una delle più scottanti, finalizzati soprattutto a prevenire i furti e gli episodi di inciviltà.

Nelle scorse ore, nella rete della sono finite due persone, accusate di aver compiuto furti sui convogli in viaggio da Milano verso Brescia e viceversa. In un caso la vittima sarebbe stata derubata del computer, mentre il secondo episodio – secondo quanto riportato da Sette Giorni – riguarda il tentato borseggio di una passeggera di ritorno dal capoluogo lombardo.

Nelle ultime settimane la Polizia Ferroviaria ha anche arrestato un 38enne algerino per tentato furto aggravato (l’uomo aveva cercato di borseggiare una coppia di turisti in centrale di Milano) e un marocchino che ha sfilato il cellulare a una giovane all’ingresso della metro.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome