Evade dai domiciliari e, ubriaco e senza patente, causa un incidente

Il 30enne era stato arrestato per motivi legati allo spaccio di stupefacenti e per questo era stato condannato agli arresti domiciliari

0
Carabinieri in azione, foto generica
Carabinieri in azione, foto generica

Avrebbe dovuto essere agli domiciliari a Brescia l’uomo, un 30enne di origini marocchine, che i di Treviglio hanno fermato ad Antegnate, in provincia di Bergamo a seguito di un incidente che lui stesso aveva causato.

Il 30enne era stato arrestato per motivi legati allo di stupefacenti e per questo era stato condannato agli arresti domiciliari.

L’uomo si è però messo alla guida e ubriaco ha pure causato un incidente. Durante i controlli dei carabinieri sono emersi tutti i dettagli: il 30enne è risultato positivo all’alcol test (con tasso alcolemico tre volte superiore al limite di legge) oltre che senza patente.

I carabinieri lo hanno arrestato e portato in .

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome