Uccise i gattini del cognato: dovrà pagare un risarcimento di 12 mila euro

È stato condannato a un anno e otto mesi per uccisione di animali e stalking l'agricoltore di Quinzano d'Oglio che era stato accusato di aver travolto con il trattore i gattini del cognato

0
gatto
gatto

È stato condannato a un anno e otto mesi per uccisione di animali e stalking l’agricoltore di Quinzano d’Oglio che era stato accusato di aver travolto con il trattore i gattini del cognato.

Proprio contro il parente, con il quale è aperta una controversia familiare, l’uomo avrebbe inoltre commesso alcuni atti persecutori, come suonare il clacson dell’auto al mattino presto e alzare la polvere lungo la strada sterrata che porta all’abitazione della vittima, percorrendola a forte velocità.

L’agricoltore è inoltre stato condannato a un risarcimento complessivo di 12 mila euro alla famiglia del cognato e mille euro a Lav e , associazioni animaliste che si sono costituite parte civile nel processo.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome