La miglior colomba artigianale d’Italia è bresciana

Il giovane pasticcere bresciano Bruno Andreoletti continua a mietere successi: anche la miglior colomba italiana è la sua

0
Colomba artigianale, foto generica da Pixabay
Colomba artigianale, foto generica da Pixabay

Il giovane pasticcere bresciano Bruno Andreoletti è salito sul gradino più alto del podio del concorso «I migliori dolci d’Italia», nella categoria «Miglior colomba 2019». Promosso e organizzato dalla Federazione internazionale , gelateria e cioccolateria, il concorso si è svolto alla Fiera del Tirreno a Marina di Carrara e ha visto la partecipazione di circa 80 pasticceri professionisti provenienti da tutta Italia.

A decretare i vincitori delle quattro categorie in gara è stata una giuria attenta e scrupolosa composta dall’Equipe eccellenze Fipcg (i migliori pasticceri riconosciuti nel panorama mondiale) e dagli attuali campioni del mondo di pasticceria e cake design Matteo Cutolo, Enrico Casarano, Giuseppe Russi, Fabio Orlando e Claudia Mosca, che hanno valutato estetica, gusto e texture di ogni singola preparazione.

Andreoletti si conferma così un’eccellenza nel settore dei lievitisti italiani con un dolce caro alla tradizione del Belpaese e che nel periodo pasquale troverà spazio sulle tavole di tutto lo Stivale. «È stato molto difficile valutare ogni singolo pasticcere – ha sottolineato Roberto Lestani, presidente della Fipgc -. La pasticceria italiana si conferma essere ai vertici del settore, capace di innovare e di valorizzare i prodotti del territorio».

Bruno Andreoletti, 31 anni, dopo aver aperto la sua prima pasticceria a Offlaga, tre anni fa ha preso le redini dello storico laboratorio di via Aleardo Aleardi in città. Un altro primo premio di grandissima soddisfazione per il pasticcere bresciano, che non nasconde la sua predilezione per i lievitati, che arriva dopo il primo posto assoluto per il miglior panettone artigianale al cioccolato e gli 82 punti sull’ultima edizione del ‘Gambero Rosso’ sia per la pasticceria di Brescia che per quella di Offlaga.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome