Montichiari, quattro donne tentano di truffare un anziano: indaga la Polizia

Ad insospettire l'uomo, oltre alla troppa insistenza delle quattro, è stato il fatto che le donne gli han detto che il suo contratto con Enel era scaduto

0
Truffatore in azione
Truffatore in azione

Continuano, tra finti tecnici e nuovi operatori che propongono contratti, i tentativi di truffa in provincia di Brescia.

L’ultimo si è registrato a Vighizzolo di Montichiari nei giorni scorsi. Quattro donne di 25 anni – due marocchine, una brasiliana e una italiana – avrebbero infatti suonato al campanello dell’abitazione di un anziano in via San Giovanni. Ad insospettire l’uomo, oltre alla troppa insistenza delle quattro, è stato il fatto che le donne gli han detto che il suo contratto con era scaduto. L’anziano ha così deciso di chiamare la e le truffatrici sono fuggite.

Proprio gli agenti stanno ora indagando sui profili delle quattro 25enni. Nel frattempo hanno scoperto che le quattro lavorano per una società per la quale lavoravano anche altre due giovani persone finite sotto la lente delle forze dell’ordine. Inoltre sembra che altri due dipendenti della società siano stati arrestati nei mesi scorsi per dei furti commessi in alcune abitazioni.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome