Centrodestra, in Provincia il capogruppo sarà Matteo Micheli (Lega)

Tale incarico, si sottolinea, "sarà a rotazione per far si che si abbia la massima rappresentazione di ogni componente del centro-destra"

0
Matteo Micheli, Lega
Matteo Micheli, Lega

“Il centro-destra è maggioranza in provincia e abbiamo un Presidente senza alcuna maggioranza”. Cosi esordisce il comunicato della Lista Centro-Destra che si è presentata alle scorse elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale del 17 marzo.

“Ci siamo presentati uniti con un progetto politico unitario e continueremo a farlo – si legge nella nota – forti di un gruppo coeso con progetti e visioni comuni sulla nostra Provincia. Non c’è alcun dubbio sul fatto che il Centro-Destra abbia vinto le ultime elezioni per il Consiglio Provinciale. 8 consiglieri del Centro-Destra contro i 7 del Centro-Sinistra parlano chiaro, c’è un Presidente senza la sua maggioranza, se ne prenda atto. Prendiamo atto inoltre – continua il comunicato – che il primo ed unico atto del Presidente Alghisi è stata la nomina tutta interna al PD del vice-presidente a Galperti”.

Il centrodeestra, quindi, punta il dito contro la legge Del Rio e promette “un’opposizione costruttiva e mai preconcetta”, in cui farà valutazioni “caso per caso che verrà portato al tavolo del dibattito”. E annuncia di aver scelto come capogruppo (), consigliere comunale di Concesio che è stato il più votato tramite il voto ponderato alle ultime elezioni provinciali. Tale incarico, si sottolinea, “sarà a rotazione per far si che si abbia la massima rappresentazione di ogni componente del centro-destra”.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome