Sì alla Legittima difesa, Borghesi (Lega) esulta: vittime di ingiustizie tutelate

L'esponente del Carroccio: "Da oggi chi difende sé stesso e i propri cari nella sua proprietà non deve più avere più timore"

0
Stefano Borghesi, Lega
Stefano Borghesi, Lega

“Con la riforma della legittima difesa, c’è finalmente una norma chiara che garantisce tutela alle vittime e non lascia spazio a sconti per i criminali e i delinquenti. Da oggi chi difende sé stesso e i propri cari nella sua proprietà non deve più avere più timore di finire in un vortice d’ingiustizia o addirittura di dover risarcire chi ha cercato di rapinarlo. Era una battaglia storica della ma soprattutto una promessa fatta agli italiani, che siamo orgogliosi di aver mantenuto”.

Lo dichiara in una nota , Senatore della Lega e Presidente della Commissione Affari Costituzionali.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome