🔴 Violentò la sorellina della ex per anni: 58enne condannato

Le violenze - palpeggiamenti, ma anche rapporti sessuali - si sarebbero protratte per almeno otto anni, quando la giovanissima vittima, diventata nel frattempo maggiorenne, ha avuto il coraggio di denunciare

0
La sentenza
La sentenza

Nove anni di carcere. Questa la sentenza che il tribunale della vicina Verona ha inflitto a un 58enne veneto, che era accusato di aver violentato per diversi anni la sorellina minore della sua ex mogllie.

All’epoca dei fatti la piccola aveva soltanto dieci anni. Le violenze – palpeggiamenti, ma anche rapporti sessuali – si sarebbero protratte per almeno otto anni, quando la giovanissima vittima, diventata nel frattempo maggiorenne, ha avuto il coraggio di denunciare il suo aguzzino. Che nel frattempo, separatosi dalla sorella maggiore, aveva aanche rivolto le sue squallide attenzioni anche su un’altra minorenne.

Era il 2010. E nelle scorse ore è arrivata la condanna: 9 anni di carcere e 10mila euro da pagare alle vittime. Ma nessuno le risarcirà mai per gli orrori subiti.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome