Confagricoltura Brescia incontra sabato il commissario Ue Hogan

Il presidente Giovanni Garbelli: “Il rilancio delle politiche europee per l’agricoltura e gli accordi bilaterali decisivi per il nostro settore”

0
Il presidente di Confagricoltura Giovanni Garbelli
Il presidente di Confagricoltura Giovanni Garbelli

La riforma della Politica agricola comune, gli scenari della Brexit e il ruolo dell’Unione europea nel commercio internazionale saranno al centro dell’incontro promosso il prossimo sabato 6 aprile da Brescia con il commissario europeo all’Agricoltura, Phil Hogan.

Il presidente di Confagricoltura Brescia, , nel presentare l’incontro sottolinea come “il rilancio delle politiche europee per l’agricoltura e gli accordi bilaterali sono decisivi per il nostro settore”.

“Per questo – anticipa Garbelli – all’incontro di sabato con il commissario Hogan, a cui parteciperà anche l’europarlamentare Lara Comi, abbiamo invitato i principali protagonisti dell’agricoltura bresciana: amministratori di cooperative, dirigenti dei consorzi delle nostre produzioni Dop e il mondo della ricerca e della formazione”.

“Più impresa, meno vincoli. Verso la nuova Pac”: questo è stato il titolo dell’assemblea generale dello scorso febbraio dell’Unione di Brescia “in cui – ricorda il presidente – abbiamo detto chiaramente che Confagricoltura Brescia e gli imprenditori agricoli bresciani credono nell’. Per questo motivo rinnoveremo al commissario Hogan la richiesta che il budget riservato alla Pac non subisca tagli”.

Sul tema del commercio estero, conclude il presidente Garbelli, “Confagricoltura crede fermamente nella propensione all’export tipica del nostro Paese. Pensiamo quindi che l’Italia non possa e non debba temere i trattati di libero scambio firmati dall’Unione europea con altri Paesi del mondo. Confermeremo quindi al commissario la nostra disponibilità a confrontarci su questi temi”.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome