Confagricoltura Brescia al Vinitaly: sosteniamo la crescita dei vini bresciani

Confagricoltura Brescia al Vinitaly, Garbelli: “I vini bresciani stanno vivendo una nuova primavera che sosteniamo con decisione”

0
Giovanni Garbelli, Confagricoltura Brescia - foto da ufficio stampa
Giovanni Garbelli, Confagricoltura Brescia - foto da ufficio stampa

Più di cinquanta associate a Brescia sono presenti fino a mercoledì 10 aprile a Vinitaly, la fiera internazionale dei vini e dei distillati che ogni anno supera nuovi record in termini di numero di espositori e visitatori.

L’organizzazione, guidata dal presidente , ha promosso un evento di degustazione domenica pomeriggio, nello stand nazionale di Confagricoltura.

Oggi invece, il presidente Garbelli, insieme al presidente onorario Francesco Martinoni, ha partecipato alla conferenza stampa organizzata dal Consorzio Valtènesi e ha incontrato numerosi produttori soci.

“Il mondo del vino bresciano – sottolinea Garbelli – continua ad ottenere risultati di grande rilievo a livello nazionale ed internazionale, con le nostre denominazioni sempre più apprezzate. Confagricoltura Brescia sostiene con decisione questo comparto in crescita che nel 2018 ha visto un incremento notevole anche sul fronte del fatturato. Confagricoltura – continua il presidente – è presente da sempre alla più importante fiera vinicola organizzata in Italia, a fianco dei produttori. In collaborazione con i Consorzi della nostra provincia – afferma Garbelli -, stiamo lavorando per la promozione dei nostri vini bresciani e per questo abbiamo ulteriormente rafforzato l’ufficio vitivinicolo, con l’obiettivo di fornire alle aziende servizi sempre più efficienti e utili per incrementare le vendite e proseguire il cammino di crescita. Da molti anni stiamo appoggiando gli sforzi compiuti dalle imprese del vino per innovare, anche sul fronte dell’enoturismo o della conversione al biologico: si tratta di scelte coraggiose che finalmente iniziano a dare i frutti sperati. Inoltre – conclude il presidente di Confagricoltura Brescia -, crediamo fortemente nell’ per sostenere ed incrementare le vendite e per questo accompagniamo le nostre imprese in questa manifestazione, una vetrina internazionale che permette di ottenere grande visibilità anche nei confronti di buyer esteri ed importatori”.

Intervenendo alla conferenza stampa del Consorzio Valtènesi, insieme al presidente Alessandro Luzzago, socio di Confagricoltura, Garbelli ha ribadito come “i vini bresciani stanno vivendo una nuova primavera. Per essere più vicini al territorio della Valtènesi – ha dichiarato – apriremo un recapito a Puegnago. Girando per gli stand di questa fiera straordinaria – ha concluso il presidente – ho riscontrato voglia di crescere e di fare investimenti, per vincere la sfida della sostenibilità ambientale e quella dell’enoturismo”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome