Rugby, Brescia retrocede dopo 10 anni di Serie A

La notizia non è arrivata da un verdetto del campo, bensì dal giudice sportivo

0
Il rugby Brescia riparte dallo staff tecnico, foto da ufficio stampa
Il rugby Brescia riparte dallo staff tecnico, foto da ufficio stampa

Il retrocede in Serie B dopo 10 anni consecutivi in Serie A.

La notizia non è arrivata da un verdetto del campo, bensì dal giudice sportivo. Brescia, nel match in programma domenica 14 aprile a Vicenza, avrebbe dovuto vincere realizzando quattro mete e con sette punti di divario per sperare nei play-out. Purtroppo, però, il match di domenica non avrà alcun significato.

Questo perché settimana scorsa proprio Vicenza aveva perso contro Padova (36-26) ma, la formazione patavina, aveva schierato tre giocatori di formazione straniera (uno in più di quanto concede il regolamento). Il giudice sportivo, Marco Cordelli, ha così ribaltato il risultato del rettangolo verde assegnando la vittoria a tavolino a Vicenza, che ha così allungato su Brescia diventando irraggiungibile.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome