Lumezzane, attenti ai truffatori della finta raccolta fondi per gli anziani

Secondo quanto denunciato dall'associazione Amici degli anziani guidata da Ersilio Zaglio i truffatori si spacciano per emissari del sodalizio

0
Truffatore in azione
Truffatore in azione

Ancora truffatori in azione in provincia di Brescia. Stavolta i malviventi senza scrupoli hanno preso di mira il territorio di Lumezzane, suonando ai campanelli di diverse abitazioni.

Secondo quanto denunciato dall’associazione Amici degli anziani guidata da Ersilio Zaglio i truffatori si spacciano per emissari del sodalizio e chiedono contributi “volontari” per finanziarne le attività. In realtà non è in corso alcuna raccolta di fondi porta a porta.

Dunque si tratta di un tentativo di raggiro e chi riceve la richiesta è pregato di non aprire la porta e non dare denaro e di avvisare repentinamente le forze dell’ordine.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome