Natasha è scomparsa: ricerche ovunque, ma si teme il peggio | CHI L’HA VISTA

Secondo la prima ricostruzione la donna è uscita intorno alle 22 dall'abitazione che condivideva con il compagno e la figlia di sei anni, a Porto di Legnano

0
Natasha Chokobok, la 29enne di origine rumena scomparsa nella giornata di martedì dalla vicina provincia di Verona
Natasha Chokobok, la 29enne di origine rumena scomparsa nella giornata di martedì dalla vicina provincia di Verona

Sono estese a tutto il Nord Italia le ricerche di Natasha Chokobok, la 29enne di origine rumena scomparsa nella giornata di martedì dalla vicina provincia di Verona. Ma il timore degli investigatori è che possa esserle successo qualcosa di drammatico.

Secondo la prima ricostruzione la donna è uscita intorno alle 22 dall’abitazione che condivideva con il compagno e la figlia di sei anni, a Porto di Legnano. Da quel momento non si hanno più sue notizie e il convivente (con cui nell’ultimo tempo ci sarebbero stati dei dissapori) ha sporto denuncia ai carabinieri.

Sul caso – oltre alle migliaia di condivisioni su Facebook dell’appello per ritrovarla – si è attivata anche la celebre trasmissione televisiva Chi l’ha visto. Viste le circostanze della scomparsa, infatti, è che possa esserle accaduto qualcosa di grave ed è difficile pensare a una fuga volontaria senza telefono e denaro.

Le ricerche in queste ore si stanno concentrando in particolare nella zona del fiume Adige.

CHI E’ NATASHA CHOKOBOK

Natasha Chokobok è di origine rumena e parla perfettamente italiano. E’ alta 1 metro e 67, ha i capelli biondi e gli occhi verdi. Al momento della scomparsa, la donna indossava un giubbino ed una maglia neri, un paio di jeans blu e scarpe da ginnastica blu e bianche.Con sè non aveva documenti e nemmeno il telefono cellulare.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome