Come ritrovare gli oggetti smarriti

Quando si perdono le chiavi di casa o altri oggetti personali è sempre un grosso problema. Si può andare facilmente in panico e iniziare a farsi prendere dall’ansia

0
Chiavi, foto generica da Pixabay
Chiavi, foto generica da Pixabay

Quando si perdono le chiavi di casa o altri oggetti personali è sempre un grosso problema. Si può andare facilmente in panico e iniziare a farsi prendere dall’ansia.

Per chi non vuole impazzire, ecco un facile metodo in 3 step per ritrovare tutto.

Smarrire degli effetti personali o degli oggetti di uso quotidiano può comportare ansia, frustrazione e rabbia, tuttavia ci sono dei metodi da seguire per ritrovare oggetti che temiamo di aver perduto per sempre.

In una recente ricerca statistica, illustrata in un’infografica realizzata AdHoc, azienda specializzata in gadget per aziende, e dalla web agency Secret Key, sono stati analizzati quali sono gli oggetti che si smarriscono più spesso. Le chiavi di casa o dell’auto sono sempre in cima alla lista.

Quali sono i metodi per ritrovare le chiavi perse?

1. Il primo consiglio per chi vuole trovare le proprie chiavi, è sicuramente quello di guardare nei posti dove si lasciano di solito. In molti casi, è possibile che, senza farci caso, si ci sia un altro oggetto appoggiato che “nasconde” quello che cerchiamo. Un portafogli, un altro mazzo di chiavi o qualche altro oggetto, per esempio, potrebbe coprire le chiavi che si stanno cercando.

2. Il secondo consiglio da seguire, è quello di non perdere la testa e rimanere tranquilli. Mantenersi calmi e tranquilli è la soluzione più indicata per fare mente locale e ritrovare le chiavi perse.

In alcuni casi, può essere che le chiavi siano finite sotto un cuscino del divano, nella tasca di un paio di jeans o in un altro posto.

Senza avere la mente lucida, è difficile cercare con calma qualsiasi oggetto.

3. Avere un paio di chiavi di scorta. Può sembrare una cosa ovvia, ma non tutte le persone hanno un paio di chiavi di scorta.

Averle è una soluzione semplice e veloce, per non impazzire nel cercare il mazzo di chiavi perso. Con questa scelta, si possono cercare le chiavi con più calma e senza pressione.

Oggetti smarriti
Oggetti smarriti

Utilizzare la tecnologia

La tecnologia è sicuramente un ottimo aiuto per le persone, in particolare quando si parla di oggetti smarriti.

Grazie a dei beacon, – piccoli dispositivi tecnologici che si possono localizzare – e a un’app installata sul proprio smartphone, si possono ritrovare le chiavi. Se un beacon si posiziona nel portachiavi, in pochi secondi si possono trovare le chiavi con la geolocalizzazione.

I beacon sono disponibili in molte forme, colori e grandezza. Sono accessori molto semplici da usare, sono di piccole dimensioni e allo stesso tempo sono un oggetto di design.

In altre parole, grazie alla tecnologia, oggi anche le persone più distratte possono ritrovare i propri oggetti più importanti.

Infografica oggetti smarriti
Infografica oggetti smarriti
Oggetti smarriti
Oggetti smarriti

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome