Hashish nascosto in garage, arrestati tre giovani

I tre giovani avevano scelto il garage di Rogno come magazzino per nascondere gli stupefacenti destinati allo spaccio

0
hashish - Ph Fotolive fabrizio cattina
hashish - Ph Fotolive fabrizio cattina

Sono stati arrestati per detenzione e di tre giovani di 24, 21 e 17 anni.

I tre – un 24enne albanese di Darfo Boario Terme, e due fratelli di Costa Volpino ma residenti a Rogno – avevano scelto proprio il garage di Rogno come magazzino per nascondere gli destinati allo spaccio.

Al termine di alcune indagini scaturite da troppi movimenti sospetti, i di Breno hanno perquisito le case dei tre e pure il garage. Nell’appartamento dove risiedono i due fratelli di 21 e 17 anni sono stati rinvenute banconote per un totale di quasi diecimila euro, mentre nel garage i militari hanno trovato 700 grammi di hashish.

Nella casa del giovane albanese sono stati invece rinvenute altre dosi di hashish.

Il giudice del ha convalidato il fermo del 24enne albanese e lo ha sottoposto all’obbligo di firma. I due fratelli, giudicati dal Tribunale per i Minori di Brescia e da quello di Bergamo, sono stati invece collocati ai domiciliari.

I carabinieri continuano a indagare sul caso: pare infatti che l’hashish fosse destinato a giovanissimi clienti della bassa Valcamonica.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome