Auto cannibalizzate, scoperto a Montichiari un altro covo di ladri

Si tratta dell'undicesimo covo di auto cannibalizzate e i cui pezzi vengono poi venduti sul mercato nero dei ricambi

0
Auto cannibalizzata - foto generica
Auto cannibalizzata - foto generica

Un’altra “officina illegale” è stata scoperta a Montichiari, dove già tempo fa era stato rinvenuto un covo di ladri e cannibali di auto.

Si tratta dell’undicesimo covo di cannibalizzate e i cui pezzi vengono poi venduti sul mercato nero dei ricambi. Le smontate sono per lo più Volkswagen e questo – come spiega anche Bresciaoggi – fa pensare che a rubarle sia sempre la stessa banda, oltre al fatto che evidentemente i pezzi delle auto tedesche sono i più richiesti.

L’ultima auto rinvenuta nella cascina è una Touran, rubata probabilmente nella bergamasca e poi portata nel bresciano per prenderne non solo i pezzi migliori e più remunerativi, ma tutto ciò potesse far guadagnare i .

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome