Mense e feste di paese plastic free: Provaglio in movimento porta avanti la sua lotta

Il sindaco di Provaglio d'Iseo ha deciso di sostenere le proposte di «Provaglio in Movimento» volte ad eliminare la plastica dalle abitudini dei cittadini

0
Rifiuti - foto generica
Rifiuti - foto generica

Il sindaco di Provaglio d’Iseo ha deciso di sostenere le proposte di «Provaglio in Movimento» volte ad eliminare l’uso della plastica dalle abitudini dei cittadini.

Accogliendo l’iniziativa del ministro dell’Ambiente Sergio Costa saranno dunque presto messi al bando i distributori di bottigliette di plastica, sostituiti magari da erogatori di acqua naturale o frizzante.

Il prossimo passo, ora, èp guardare alle mense scolastiche, dove l’uso della plastica è all’ordine del giorno.

I membri di «Provaglio in Movimento» vorrebbe inoltre estendere la buona pratica del “Plastic Free” a tutto il territorio comunale, coinvolgendo anche gli esercenti nella riduzione dell’uso delle plastiche e chiedendo che anche durante le feste in piazza sia obbligatorio utilizzare stoviglie eco-compostabili.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome