Sdraiata con i piedi sulla panchina, multata 75enne egiziana: è polemica

Gli antagonisti di Diritti per tutti accusano i vigili di aver agito con particolare rigore solo perché la donna era di origine straniera

0
Alt della Polizia Locale
Alt della Polizia Locale

E’ polemica, a Brescia, per la sanzione da 50 euro che gli agenti della hanno comminato a una 75enne di origine egiziana, colpevole di essersi sdraiata con i piedi su una panchina.

L’episodio risale allo scorso 19 aprile ed è stato denunciato pubblicamente ieri dall’associazione antagonista Diritti per tutti, guidata da Umberto Gobbi, durante una conferenza al parco di via Franzinetti a cui era presente anche l’anziana. Che per l’occasione è tornata a sdraiarsi sulla stessa panchina.

Secondo , la donna aveva condizioni di salute che le “imponevano” di poggiare i piedi sulla panchina. Ma i vigili non le avrebbero risparmiato la sanzione, comminata sulla base del regolamento di Polizia urbana, proprio come era avvenuto a una 78enne marocchina lo scorso settembre. Da qui l’accusa ai vigili di aver agito con particolare rigore solo perché la donna era di origine straniera.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome