Salvare i pascoli e promuovere latte e formaggi: la soluzione è adottare una mucca

Il progetto Adotta una mucca è nato per salvaguardare gli animali, i pascoli e per promuovere prodotti come latte, burro, formaggi

1
Mucca - montagna - foto generica
Mucca - montagna - foto generica

Miglioramento dei pascoli, sostegno alle attività produttive e promozione del territorio: sono questi gli obiettivi dell’iniziativa “Adotta una mucca”, che sta sempre più prendendo piede nel Parco alto Garda, dove da qualche tempo l’Ecomuseo della Valvestino propone ai cittadini di adottare una mucca a distanza.

Il progetto – di cui dà notizia Bresciaoggi – è nato per salvaguardare gli , i pascoli e per promuovere prodotti come latte, burro, formaggi.

All’adottante verrà consegnata una pergamena-attestato dell’adozione, un campanaccio in ferro battuto e un buono dal valore di € 15,00 per l’acquisto di prodotti caseari da ritirare nelle botteghe convenzionate o direttamente in malga. Ogni adottante potrà visitare la “propria” mucca in malga da metà giugno a metà settembre.

Per saperne di più

Ufficio Turistico-Infopoint Val Vestino 0365.745060 [email protected] / Consorzio Forestale Terra tra i due Laghi 0365.745007 [email protected]

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome