Truffa dello specchietto, tentato raggiro sventato a Montichiari

Per fortuna la vittima, un maresciallo dell'aeronautica in pensione di 65 anni, si è insospettito e ha avvisato la Polizia locale

0
Truffa dello specchietto o del sasso: il primo consiglio è quello di non scendere dall'auto

Nuovo tentativo di truffa sulle strade bresciane, e il copione è – come sempre – quello della cosiddetta . L’ultimo tentato raggiro, per fortuna non riuscito, è andato in scena a Vighizzolo, frazione di Montichiari: come sempre un conducente è stato invitato ad accostare da un giovane che lo accusava di averlo urtato e di avergli danneggiato lo specchietto. Ma l’impatto non era mai avvenuto.

Per fortuna la vittima, un maresciallo dell’aeronautica in pensione di 65 anni, si è insospettito e ha avvisato la Polizia locale. A quel punto il malvivente si è allontanato a tutta velocità. Ora i carabinieri stanno cercando di dare un nome al truffatore, che poche ore prima aveva cercato di raggirare una donna nella stessa zona.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome