Condannato a 4 mesi, ricercato riconosciuto dal comandante dei carabinieri al parco

Compresa la situazione quando si è trovato davanti al carabiniere, l'uomo non ha fatto resistenza e si è consegnato

0
Carabinieri in azione, foto generica
Carabinieri in azione, foto generica

Il lo attendeva anche prima, quando era stato condannato a quattro mesi ma lui aveva deciso di darsi alla fuga.

Protagonista della vicenda – narrata da Bresciaoggi – un ricercato di 64 anni che qualche giorno fa si aggirava in un parco nei pressi di via della Volta e che è stato riconosciuto dal comandante dei di Lamarmora. A tradire l’uomo la memoria fotografica del luogotenente, abituato a registrare nella propria mente tutte le immagini fotografiche necessarie.

Compresa la situazione quando si è trovato davanti al carabiniere, l’uomo non ha fatto resistenza e si è consegnato. Il 64enne è stato accompagnato in carcere, al (ex ) e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome