Musica: il 25 c’è Bagnolo Live, il talent dei cantanti

Il clou della serata sarà proposto dalla sfida tra i sedici cantanti in gara, che mostreranno al pubblico presente (l’ingresso sarà libero)

0
Musical dal vivo, foto generica
Musical dal vivo, foto generica

Sabato 25 maggio, con inizio alle 21, Palazzo Bertazzoli ospiterà “Bagnolo Live 2019”, concorso dal vivo per cantanti che promette fin d’ora tante emozioni. La manifestazione è presentata dall’Amministrazione Comunale locale in collaborazione con l’Associazione Artemisia e la band “Rumori Molesti”. Il clou della serata sarà proposto dalla sfida tra i sedici cantanti in gara, che mostreranno al pubblico presente (l’ingresso sarà libero) i frutti di tutte le prove portate avanti con impegno e tenacia negli ultimi mesi sotto la guida dei componenti dei “Rumori Molesti” (composta per metà da bagnolesi).

Non sarà però solo la contesa per l’ambita vittoria ad animare la scaletta dello spettacolo che è in programma nel cortile di Palazzo Bertazzoli, ma che in caso di maltempo si “sposterà” nell’attigua Sala Filanda. In effetti, senza dimenticare naturalmente l’esibizione dei “Rumori Molesti” che cercheranno di essere profeti in patria, uno dei momenti maggiormente attesi sarà il tributo a Baglioni di Igor Minerva. Un occhio di riguardo verrà comunque riservato alla sfida canora tra i sedici candidati di diverse età che sono stati selezionati e che si sono preparati per parecchie settimane a questo appuntamento. Dopo i saluti iniziali, la serata, che sarà presentata da Roby Bocchio e Juliana Dushai, si aprirà con l’esibizione dal vivo (è bene rimarcarlo) dei primi otto concorrenti, mentre gli altri otto saliranno sul palco dopo lo spettacolo dei “Rumori Molesti”.

Subito dopo la parola passerà alla giuria, composta da professionisti del mondo della canzone, che avrà l’impegnativo compito di decretare il vincitore di “Bagnolo Live 2019”. Già stabiliti i riconoscimenti per i primi tre classificati. Il vincitore, oltre alla gioia di avere conquistato un successo che potrebbe anche spalancare la porta ad ulteriori soddisfazioni future, riceverà un premio per un valore di 300 euro, mentre al secondo andrà un microfono professionale e il terzo potrà usufruire di quattro ore in una sala di registrazione. “L’auspicio – è la sintesi del sindaco Cristina Almici e dell’assessore Margherita Balzani – è che si possa condividere una serata che sia anche un’occasione di festa e di divertimento per tutti i presenti. Proprio per questo è doveroso ringraziare tutti coloro che si sono impegnati per rendere possibile portare questo evento a Bagnolo e i commercianti che hanno dato il loro sostegno a questa bella iniziativa. Dopo aver visto l’impegno che i cantanti selezionati hanno dedicato a tutte queste settimane di prove, speriamo che possano raccogliere i frutti di tutti i loro sforzi e possano dare vita ad uno spettacolo in grado di regalare tante belle emozioni in ai bagnolesi che invitiamo a cogliere questa occa

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome